Accoglie le membra l’universo dei colori del giorno

Le scarpe appese ai silenzi di cieli neri di stelle

Immersi nelle sfumature celesti del mare d’agosto

Gli spiriti volano lieti fino al giallo abbagliante del sole

S’avanza il viaggio in ogni emozione del tempo

Nel modo in cui muovono i passi gli artisti del mondo.

Esiste nel mondo della gente un pò strana

Che fa dei colori un rifugio, una tana.

Lontano dal Chiasso del mondo veloce

Impasta dell’anima viva la voce

Col rosso dipinge l’amore ed il sangue

Di chi al mondo ama, di chi al mondo langue

Di giallo colora i tramonti ed il sole

Per dare alle genti speranza e calore

Col blu poi disegna le lacrime e il mare

Che lento rincorre chi ha bisogno di andare.

La vita si ferma attaccata alla tela

Ma rinasce ogni volta come stelle alla sera. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.